Kecárna Playlisty
Reklama
playlist Playlist
Sotto il peso della stanca mia fatica
Resisto per non esser più il bersaglio
Il tuo sguardo vile, affilato mi colpisce
Mi sciolgo solo tra terra e sangue
Fiori d'arancio sul mio sonno eterno
Tu sapevi che ero io
Tu sapevi chi ero io
Il mio spettro tra le mani
Schianto di una notte che è già ieri
Tu calpesti ogni difesa
Tu che inganni ogni accusa
Disarmato
Mi lasci esanime guardare te che te ne vai
Fermo e guardati
Un demone distrutto
Brandelli sporchi di un te riflesso
Caduto nella paura e poi sconfitto
Tu sapevi che ero io
Tu sapevi chi ero io
Il mio spettro tra le mani
Schianto di una notte che è già ieri
Tu calpesti ogni difesa
Tu che inganni ogni accusa
Disarmato
Mi lasci esanime guardare te che te ne vai
Nessuno ha una promessa spesa
Nessuno che l'ha mai sprecata
Una dimenticanza seda
Nessuno ha una parola spesa per me
Nessuno che l'ha mai sprecata
Lo so, mi hai dimenticato
Tu sapevi che ero io
Tu sapevi chi ero io
Il mio spettro tra le mani
Schianto di una notte che è già ieri
Tu calpesti ogni difesa
Tu che inganni ogni accusa
Disarmato
Mi lasci esanime guardare te che te ne vai
Tu sapevi che ero io
Tu sapevi chi ero io
Il mio spettro tra le mani
Schianto di una notte che è già ieri
Tu calpesti ogni difesa
Tu che inganni ogni accusa
Disarmato
Mi lasci esanime guardare te che te ne vai

Text přidal DevilDan

Video přidal DevilDan

Je zde něco špatně?
Reklama
Reklama

Diario di un ultimo

Reklama

Folkstone texty

Tento web používá k poskytování služeb, personalizaci reklam a analýze návštěvnosti soubory cookie. Používáním tohoto webu s tím souhlasíte. Další informace.