Playlisty Akce
Reklama
playlist Playlist

Ukaž píseň na Facebook

Tu di me dicevi ch’ero disperato,
come un delinquente immerso nel peccato,
Tu invece santo, benefattore,
l’animo pulito, bianco come un fiore,
maiale!
Maiale!
Maiale!
Tenevi alla catena quella santa donna,
c’era pura e casta come la Madonna
ed eri tu di notte che nelle cantine
con la caramelle chiamavi le bambine!
Maiale!
Maiale!
Maiale!
Maiale!
Maiale!
Dal video tu parlavi come il professore,
parlavi d’onestà, parlavi d’amore.
Adesso ti ho scoperto, ma vuoi finirla?
Ma guardati allo specchio alla faccia da…
Maiale!
Maiale!
Maiale!
Circondato dai tuoi cani,
ruffiani,
ruffiani
che ti leccano le mani,
le mani.
Maledetti cani,
maledetti cani!
Maiale!
Maiale!
Li bidonavi tutti con le canzonette,
viaggi artificiali, storie maledette.
E’ giusto che ti tolga adesso dalle palle,
quanti hanno lasciato al posto tuo la pelle.
Maiale!
Maiale!
Maiale!
Adesso vai dicendo “io non so niente”
Ma hai fatto sempre schifo con la gente
E, mentre ti consola la dolce sposa,
una setola ti spunta sulla pelle rosa.
Maiale!
Maiale!
Maiale!
Maiale!
Maiale!
Maiale!

Text přidal DevilDan

Video přidal DevilDan

Je zde něco špatně?
Reklama
Reklama

Storie d'amore

Reklama
Tento web používá k poskytování služeb, personalizaci reklam a analýze návštěvnosti soubory cookie. Používáním tohoto webu s tím souhlasíte. Další informace.