Pezzi di paradiso - text

Non è possibile capire da dove veniamo
e sembra quasi un incantesimo il nome che abbiamo.
Non è solo d'amore, non è solo di vita
mi serve un pieno di speranza ma non ho una lira.
E non c'è mai nessuno quando ti serve una spalla
intanto vedi cadere una stella.
E' un pezzo di paradiso che abbiamo qui giù
è un pezzo di paradiso che abbiamo qui giù.

E' per predire il futuro lo devi prima inventare
e vale fare di tutto ma non tutto vale.
Se l'avessi saputo che mi cercavi
mi sarei fatto trovare con i vestiti buoni.
Avevo appena attaccato le vele al cuore
e nonostante l'inverno mi sembrava estate.

Un pezzo di paradiso che abbiamo qui giù
e pure tu.

E chissà dove finisce il mare
dove la gente traccia il suo confine.
Oltre il quale non ci sono strade
dove non chiudi gli occhi per sognare.

Senza fermarti mai
tu balli sola e so che sono guai.
Ma di ogni cosa ti perdonerei
perché sei stupenda.
Perché ne vale la pena.

Un tizio fermo per strada
mi dice "è finita!".
Io che gli chiedo "benzina"
lui fa di "no" con la testa.
E mi racconta con gli occhi incollati a terra
di come ha perso l'amore della sua vita.
E penso a prima
quando mentre uscivo di casa
mi hai detto "ci vediamo stasera"
mi fai sentire fortunato quaggiù.
Mi fai bene tu.

Senza fermarti mai
tu balli sola e so che sono guai.
Ma di ogni cosa ti perdonerei
perché sei stupenda.
Perché ne vale la pena.

E chissà dove finisce il mare
dove non chiudi gli occhi per sognare
(un pezzo di paradiso)

E di ogni cosa ti perdonerei.
Perché sei stupenda
perché ne vale la pena.
Senza guardarmi mai
tu balli sola e so che sono guai.
Ed ogni giorno io ti sceglierei.
Perché sei stupenda
perché ne vali la pena.
Perché ne vali la pena.

Text přidala Pandorra

Tento web používá k poskytování služeb, personalizaci reklam a analýze návštěvnosti soubory cookie. Používáním tohoto webu s tím souhlasíte. Další informace.