Kecárna Playlisty
Obnov stránku
Desktop verze
Horní menu

La storia di Gianluigi B. - text

playlist

La speranza fioriva
Come un seme piantato
Nella terra più grassa
Quando è aprile inoltrato.

E la gente guardava
Quella luce leggera,
si sentiva felice
e per niente rideva.

Milano viaggiava
Come avesse una vela:
è finita la guerra,
ci godiamo la cena.

Luigi cresceva
Con un solo problema:
sognare più forte
e non solo di notte.

Assorbiva con gli occhi
Tutto l’azzurro del cielo,
mentre cambiava paesaggio,
disegnava il coraggio.

Dopo un respiro profondo
Cominciava il racconto,
Luigi era strano,
fermo ma tanto lontano.

Sento
Voci di donna a lavare nel fiume,
Sento
Il vento che gira, fischiando, tra gole e pianura,
Sento
Posti lontani dove non sono mai stato
E il sole che nasce
Mentre qui c’è la luna
A Milano.
La terra che trema sotto ai vulcani,
Sento
Nell’aria i tamburi e il rosso di fuochi lontani,
Sento,
ruscelli e cascate di sole,
mentre qui si progetta la forza di un nuovo motore.

Luigi era quello magro come un uccello
che volava sul foglio perché è quello che voglio.

Sento
Voci di donna a lavare nel fiume,
Sento
Il vento che gira, fischiando, tra gole e pianura,
Sento
Posti lontani dove non sono mai stato
E il sole che nasce
Mentre qui c’è la luna
A Milano.
La terra che trema sotto ai vulcani,
Sento
Nell’aria i tamburi e il rosso di fuochi lontani,
Sento,
ruscelli e cascate di sole,
mentre qui si progetta la forza di un nuovo motore.

Luigi era quello magro come un uccello
che volava sul foglio perché è quello che voglio
e il foglio mi resta incollato sul cuore,
c’è scritto “se sogni la tua vita non muore”.

Text přidal DevilDan

Tento web používá k poskytování služeb, personalizaci reklam a analýze návštěvnosti soubory cookie. Používáním tohoto webu s tím souhlasíte. Další informace.